La funzione Pazienza

5,00

CONTENUTI

Il catalogo raccoglie testi e immagini della mostra basata sulla tesi di dottorato di Carlotta Vacchelli, «La funzione-Pazienza. L’influenza di Andrea Pazienza nel graphic novel italiano», elaborata a coronamento del suo percorso di studi di Master e Ph.D. presso la facoltà di Italianistica di Indiana University – Bloomington (Stati Uniti).
Artista esuberante e sfaccettato, massimo interprete dell’avanguardia del fumetto italiano tra anni Settanta e Ottanta, Andrea Pazienza (San Benedetto del Tronto, 23 maggio 1956 – Montepulciano, 16 giugno 1988) è, nell’immaginario contemporaneo, una vera e propria icona culturale.

L’intento è quello di mostrare come il fumetto italiano contemporaneo sia intriso dell’estetica inaugurata da Paz, maestro e modello per una moltitudine di artisti: Luca Enoch, Fumettibrutti, Marco Corona, Paolo Bacilieri, Davide Reviati, Ratigher, Zerocalcare (sì, anche lui!), LRNZ, Makkox, Leo Ortolani, Giorgio Santucci, Tuono Pettinato, Patrizia Mandanici, Adam Tempesta, Menotti, per non parlare della giovanissima neoavanguardia cremonese di Drago Droga e Matteo Pigoli – e molte altre firme, da quelle di nicchia al mainstream.

L’AUTRICE

Carlotta Vacchelli sha concluso il suo percorso dottorale in Italianistica presso il Dipartimento di Francese e Italiano di Indiana University – Bloomington (Stati Uniti). Attualmente è borsista del Center for Italian Modern Art (CIMA) di New York e assistente di redazione della rivista online Simultanea – Rivista di media e cultura popolare in Italia. Ha scritto di letteratura, arte, cinema e fumetti per volumi collettanei e riviste accademiche (Studi Italiani, Italica, Italian Quarterly, Studi buzzatiani, International Journal of Comic Art, Cultura & Comunicazione). Si è laureata magistrale all’Università di Pavia (2015) con una tesi sulla produzione pittorica e fumettistica di Dino Buzzati.

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al negozio